Agriturismo Pronto Campi

Campeggiare come una volta. Col lusso di oggi.
Saperne di più?Prenota adesso!

Il Campeggio

Benvenuto, welkom! Ci presentiamo, siamo Aad e Sigrid e nel 2015 abbiamo deciso di acquistare un vecchio casolare abbandonato ad Urbino, nel cuore delle Marche. Negli ultimi tre anni lo abbiamo ristrutturato ricavando la nostra bella casa con annesso un piccolo campeggio con 25 piazzole ed un appartamento.
Per i nostri ospiti abbiamo costruito anche una piscina, 14 x 7 mt, nella quale abbiamo riservato una parte meno profonda per i nostri piccoli ospiti e da cui si può godere un panorama straordinario sulle colline circostanti, sul Monte Nerone e sul Monte Catria.

Siamo anche noi dei campeggiatori abituali e abbiamo voluto costruire un campeggio nel quale ci piacerebbe passare le vacanze, con servizi igienici belli, puliti ed organizzati,
idonei anche ad accogliere i diversamente abili, piazzole spaziose immerse in un’atmosfera familiare, nelle quali viene assicurato il rispetto della privacy dei nostri ospiti.

Il campeggio fa parte di un vasto terreno di 6 ettari e mezzo, si trova immerso nella natura circondato dal bosco, non c’è traffico, non ci sono fabbriche nei dintorni se non pochissime case nelle vicinanze. E’ un luogo perfetto per godersi il silenzio ed un relax perfetti.
Il nostro campeggio si trova nel territorio del Comune di Urbino e lo si può facilmente raggiungere in auto in 7/8 minuti. I marchigiani sono simpatici, ospitali e sempre disponibili a fare una chiacchierata.

Disponibilità e prenotare

Tariffe all'accommodazione

Disponibilità e prenotare

Tariffe all'accommodazione

PRENDI IN AFFITTO UNA TENDA DE WAARD

Novità al campeggio Pronto Campi! Puoi passare le tue vacanze nella tenda de Waard Albatros, la classica tra le classiche. Questa tipologia di tenda da campeggio è stata progettata nell’anno 1960 dal Signor de Waard.

La tenda, che può ospitare da 4 a 6 persone, è ideale per veri campeggiatori che non vogliono un 5 stelle sotto la tenda o che non hanno voglia di portarsela dietro da casa. Clicca qui per una immagine delle dimensioni della tenda Albatros.

Mettiamo a disposizione 4 tende Albatros, in affitto, che prepareremo per voi, tutte dotate di letti comodi, un tavolo da pranzo, frigorifero e fornello.

Le comodità di casa nell’atmosfera di un vero campeggio!

Rimani al corrente, iscriviti adesso alla newsletter di Pronto Campi!

Appartamento

Non ti va di dormire in una tenda? Nessun problema!
In questo caso abbiamo un appartamento, restaurato nel 2017, dotato di tutti i comfort: cucina, camera da letto matrimoniale separata, bagno con doccia e servizi igienici oltre ad un divano letto nella zona giorno, così da poter ospitare fino a 4 persone.
L’appartamento dispone di connessione Wi-Fi gratuita e la tv
L’appartamento è situato in una posizione tranquilla, sul retro della casa padronale ed ha la strada di accesso e l’ingresso privati, quindi la vostra privacy sarà assicurata.
Dal giardino esclusivo e riservato agli ospiti dell’appartamento si può godere della vista spettacolare sulle montagne circostanti.
Naturalmente vi invitiamo ad utilizzare anche le strutture del campeggio, come la piscina ed il bar!

Disponibilità e prenotare

Tariffe all'accommodazione

Disponibilità e prenotare

Tariffe all'accommodazione

SCARICA ADESSO l’APP DEL PRONTO CAMPI

Iscriviti alla newsletter di Pronto Campi e scarica l’app mobile con tutte le informazioni sulle Marche completamente gratis!

A due passi da Urbino

La città rinascimentale di Rafaello ti aspetta!

Urbino

Urbino, patria del Rinascimento, ha dato i natali al grande pittore Raffaello Sanzio.
La bellezza della città, che ha ancora oggi un aspetto rinascimentale con il suo meraviglioso Palazzo Ducale che la impreziosisce rendendola unica, può essere visitata tranquillamente sia in estate che in inverno, quando gli studenti universitari ne animano le vie.
Rinascimento, Raffaello Sanzio, ma anche Federico da Montefeltro, il condottiero mecenate che ha trasformato Urbino in una città frequentata dai più importanti uomini di lettere e di scienze, che ha dotato il Palazzo Ducale della biblioteca più grande d’Italia dopo quella del Vaticano.
Il centro storico è ricco tra l’altro di bellissimi oratori, tra i quali spicca quello di San Giovanni Battista. Il Duomo è stato costruito nel 1201, dopo il terremoto del 1789 è stato ricostruito ed è così come appare oggi.
Da non perdere il panorama della città di Urbino e del paesaggio che la circonda che si può godere dalla Fortezza Albornóz.
Dal 1998 il suo centro storico è stato dichiarato patrimonio dell’umanità UNESCO.
Urbino è anche sede di una delle università più antiche d’Europa, l’Università degli Studi Carlo Bo, fondata nel 1506.
Cittadini e studenti condividono, in armonia, la città rendendola vivace e interessante anche nel periodo invernale.

Segui le orme di Federico e Rafaello

Tanto da vedere e gustare

Le Marche: L'Italia in una regione

Dintorni

Federico da Montefeltro ha combattuto contro tanti avversari, ma Sigismondo Pandolfo Malatesta è stato il suo più acerrimo nemico considerato che egli regnava nella Signoria di Rimini, in Emilia Romagna, la regione confinante con le Marche.
Dal campeggio Pronto Campi si può facilmente raggiungere l’Emilia Romagna e la città di Rimini dove si può ancora ammirare la Rocca Malatestiana, residenza di corte dei Malatesta e opera di difesa della città.
La storia delle signorie italiane ha lasciato tante tracce in questo territorio, disseminato di rocche e castelli, palazzi e borghi caratteristici che vale la pena di visitare. Le rocche di Gradara e di San Leo sono davvero uniche, sia da un punto di vista storico artistico che paesaggistico
Un’altra bellissima visita che si può programmare dal campeggio è Gubbio (Umbria).

Viaggia di ritorno nel tempo

Eventi

Nelle Marche si organizzano feste, sagre, fiere, eventi, concerti, mercatini, mostre, spettacoli e rievocazioni storiche.

Tra le più importanti nel territorio:

Festa del Duca di Urbino (metà di agosto). Gli antichi splendori di Urbino vengono rievocati con musicisti, acrobati, giocolieri e danzatori. Prove di agilità vengono affidate a sbandieratori, tamburini e balestrieri. L’intero centro storico viene completamente coinvolto nel clima rinascimentale, si possono trascorrere tre giorni tra artigiani, mercatini, spettacoli e laboratori. Durante la festa si snoda il corteo del Duca Federico, importanti il torneo cavalleresco della cortigiana all’anello e quello degli arcieri. É possibile gustare piatti tipici nei locali e nelle locande dislocate in tutta la città.

(www.urbinofestadelduca.it)

  • Festa dell’aquilone di Urbino (primo weekend di settembre). Si svolge tra le dieci Contrade della città. La Festa è amata dagli urbinati di ogni età che realizzano e lanciano le loro comete. La Festa ha il suo momento culminante nella gara che si svolge sui monti delle Cesane, nel tentativo di far salire l’aquilone più alto. Si potranno ammirare centinaia di comete in volo, proprio di fronte a quel famoso Urbino ventoso di cui scriveva Giovanni Pascoli nella sua poesia “L’Aquilone”.
  • Sagra della Crescia Sfogliata nel borgo di Castel Cavallino (giugno). Stand gastronomici, musica da ballo con orchestra, gara per la migliore crescia sfogliata e tante altre iniziative rallegrano la festa. La crescia sfogliata viene impastata con uova, acqua, strutto, sale e pepe e stesa col mattarello. Dorata e croccante viene mangiata calda con salsicce, erbe di campo, prosciutto, lonza o formaggio e tanto altro.
  • Palio dei Trampoli di Schieti (giugno). Una caratteristica corsa lungo le vie di un antico borgo a bordo di antichi trampoli, sarà possibile gustare il pranzo del Palio, con tagliatelle fatte a mano con ragù di cinghiale, crescia sfogliata, salsicce e vino locale. (www.paliodeitrampoli.it)
  • Gran Premio del Biciclo Ottocentesco di Fermignano (settembre). Una gara tra sette Contrade, su vecchi bicicli ottocenteschi. Arricchiscono la manifestazione anche mostre, musica, stand gastronomici, balli, mercatino, fiera del Biciclo lungo le vie del paese, degustazioni tipiche e corteo storico (www.proloco-fermignano.it)
  • Palio della Rana di Fermignano (seconda domenica di Pasqua). É una delle corse più divertenti e caratteristiche che si svolgono in Italia. Sette Contrade e altrettante carriole competono tra di loro con un’unica, grande protagonista: la rana che viene trasportata su una carriola lungo un percorso di 170 metri. A tutto questo fanno da cornicerievocazioni storiche, giochi rinascimentali, sbandieratori e cene nelle taverne. (www.proloco-fermignano.it)
  • La Fiera Nazionale del Tartufo di Acqualagna (tra ottobre e novembre). La Fiera rappresenta un punto di riferimento fondamentale per quanto riguarda sia il mercato che la raccolta del prezioso tubero. Acqualagna è sede di raccolta dei 2/3 dell’intera produzione nazionale del prezioso tartufo. www.acqualagna.com

 

Si possono trovare feste e sagre in altri paesi e città come la Sagra dell’Uva, della Castagna e delle Tagliatelle. Ci sono gare e tornei ma ovviamente l’importante non è sempre vincere ma l’essenziale è passare del tempo in compagnia, mangiare e bere gli ottimi prodotti tipici del territorio circostante, divertirsi e ballare con bande locali.

Preferisci una vacanza attiva…

Natura

Gli amanti della natura non verranno delusi dalle tante opportunità che offre la regione Marche.
Il patrimonio naturalistico è davvero imponente: ci sono 2 parchi nazionali (Monti Sibillini e Gran Sasso e Monti della Laga), 4 parchi regionali (Monte Conero, Sasso Simone e Simoncello, Monte San Bartolo e Gola della Rossa e di Frasassi) e 6 riserve naturali (Abbadia di Fiastra, Montagna di Torricchio, Ripa Bianca, Sentina, Gola del Furlo e Monte San Vicino e Monte Canfaito).
Per chi ama fare trekking e passeggiate ci sono tantissimi sentieri, anche poco distanti dal campeggio.
Le montagne delle Marche (Catria, Nerone, Carpegna, Sasso Simone e Simoncello…) offrono anche la possibilità di praticare numerosi sport sia nella stagione estiva che in quella invernale:
www.montecatria.com www.scioviemontenerone.it www.parcosimone.it www.eremomontecarpegna.it
In soli 20 minuti da Urbino ci si ritrova nell’affascinante Riserva Naturale della Gola del Furlo, dove si possono fare visite guidate didattiche e turistiche, passeggiate emozionali, eventi naturalistico-culturali, escursioni lungo una rete sentieristica di circa 50 km. Il fiume Candigliano offre pause rinfrescanti (www.riservagoladelfurlo.it)
Per chi vuole scendere sottoterra non bisogna perdersi le grotte di Onferno (RN), le vie sotteranee di Ancona e di Santarcangelo di Romagna.
Va sicuramente messa in programma una visita alla Grotte di Frasassi (AN) da abbinare magari con una giornata di mare a Sirolo.

Si possono trovare tante informazioni relative alle attività da svolgere sul sito istituzionale della Regione Marche http://www.turismo.marche.it/ e su quello della Provincia di Pesaro e Urbino http://www.turismo.pesarourbino.it

Prendi il bastone da passeggio

180 km di litorale

Mare

Se volete una vacanza all’insegna del relax, potete godervi la piscina all’interno del campeggio oppure passare del tempo in una delle numerose località balneari che offre la Regione. Località che ottengono 17 bandiere blu a certificare la qualità delle acque e dei servizi.
180 chilometri di costa ospitano località balneari con sabbia finissima (Pesaro, Gabicce, Senigallia… e spiagge di ghiaia (Fano). Sulla Riviera del Conero la costa è rocciosa e si sono create calette naturali splendide come le spiagge di Numana e Sirolo. Richiedono un piccolo viaggio ma ne vale davvero la pena! Ce n’è davvero per tutti i gusti!
Lidi attrezzati ma anche numerose spiagge libere lungo tutta la costa.
Si possono anche trovare lidi pet-friendly per portare in spiaggia il proprio cane (Fano, Gabicce, Marotta, Ancona, Senigallia…).
Dal campeggio Pronto Campi puoi facilmente raggiungere spiagge anche dell’Emilia Romagna come Cattolica e Riccione.

La tua sedia da spiaggia ti aspetta

Saperne di più?

Compila il modulo sottostante e ti forniremo maggiori informazioni

+39 328 629 6306

}

Giornaliero dalle 09.00 alle 18.00

Via Ca’ Cicoccia 3-5
Località cavallino
61029 urbino pu
italia